Continua il progetto “Coltiviamo Buone Idee”: si replica il 30 ottobre 2019

Coltiviamo buone idee! Clicca qui per iscriverti alla presentazione del progetto di mercoledì 30 ottobre

Riparte Coltiviamo Buone Idee, in versione autunnale.
Scopri il crowdfunding con Credito Cooperativo Romagnolo e IdeaGinger.

3^ edizione a Cesena: tutti gli incontri si svolgono in Sala Eligio Cacciaguerra, Viale G.Bovio, 72 – Cesena.

Presentazione: 30 ottobre  dalle ore 17.30 alle 19.30 – CLICCA QUI per iscriverti
Formazione:  lunedì 11 e 18 novembre e durerà dalle 17,30 alle 20.30

Date le numerose richieste la banca ha deciso di mettere a disposizione di enti, associazioni sportive, culturali e di promozione sociale una terza edizione del progetto “Coltiviamo Buone Idee”. Al workshop potranno partecipare associazioni, cooperative ed enti pubblici e non profit, che apprenderanno come gestire una campagna di crowdfunding efficace.

“Coltiviamo Buone Idee” è l’iniziativa organizzata dal Credito Cooperativo Romagnolo in collaborazione con Ginger per promuovere la cultura del crowdfunding, una modalità innovativa di raccolta fondi online per realizzare progetti socio-culturali, civili e sportivi a beneficio delle comunità locali coinvolgendo proprio le persone e le realtà che le compongono.

Il Credito Cooperativo Romagnolo ha deciso di supportare economicamente alcune delle campagne con un contributo, per aiutare le associazioni a realizzare i rispettivi progetti e amplificarne le ricadute positive sul territorio.

Maggiori info sulla piattaforma www.ideaginger.it

L’evento è gratuito e aperto a tutti, clienti e non della banca.
La partecipazione è libera fino ad esaurimento dei posti disponibili con prenotazione obbligatoria all’appuntamento di presentazione del progetto di mercoledì 30 ottobre CLICCANDO QUI

Quando i progetti saranno online chiunque potrà sostenerli con il proprio contributo. Per farlo sarà sufficiente selezionarli su Ideaginger.it, scegliere l’importo della propria donazione e la ricompensa prevista come ringraziamento e completare l’operazione con carta di credito o bonifico bancario.