Riduci chat
Chiedi a Sophia

Borse di studio “Fondazione Giancarla Casalboni”

Fondazione Giancarla Casalboni

Una nuova opportunità per i giovani studenti universitari del territorio: Fondazione Giancarla Casalboni e Credito Cooperativo Romagnolo, insieme per lo studio

La Fondazione, costituita per onorare la memoria della Signora Giancarla Casalboni, nasce per volontà del marito Sign. Giuliano Rasi e la collaborazione del Credito Cooperativo Romagnolo.
Obiettivo della fondazione è accompagnare e sostenere gli studenti meritevoli, mediante l’assegnazione ogni anno di Borse di studio del valore di 20mila euro per ciascun ragazzo, per tutto il percorso universitario fino al conseguimento della Laurea Magistrale.

Rimani aggiornato su questa pagina:
ad autunno 2020 verrà aperto il Bando per l’anno accademico 2020/2021

  • REQUISITI (i requisiti indicati possono essere modificati a discrezione della Fondazione Giancarla Casalboni in fase di apertura del bando 2020)Possono presentare domanda di assegnazione della Borsa di studio i candidati che:

– sono residenti nei Comuni dell’Area di Insediamento del Credito Cooperativo Romagnolo BCC di Cesena e Gatteo s.c. (Cesena, Gatteo, Cesenatico, Cervia, Longiano, Ravenna, Gambettola, San Mauro Pascoli, Mercato Saraceno, Sarsina e San Piero in Bagno);
– si sono regolarmente iscritti al 1^ anno di corso presso Istituti Universitari (o istituti parificati) con sede in Italia o all’Estero;
– hanno conseguito il Diploma di maturità, con il massimo della valutazione (100/100), al termine dell’anno scolastico precedente all’iscrizione universitaria.

  • MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE (in corso di definizione per il bando 2020)

A dimostrazione della grande attenzione che la banca dedica ai giovani, va sottolineato come questa nuova opportunità offerta dalla Fondazione Giancarla Casalboni si aggiunga al progetto delle ‘Borse di studio Soci CCR’ che il Credito Cooperativo Romagnolo dedica ai soci e ai figli dei soci della banca che si diplomano e si laureano con il massimo dei voti (diploma di maturità, laurea triennale e laurea magistrale).