Riduci chat
Chiedi a Sophia Sono Sophia, chiedi a me!

Sei un albergatore e hai un progetto per la tua impresa? Il Credito Cooperativo Romagnolo è al tuo fianco

Se hai un nuovo progetto di impresa oppure desideri fare un intervento di riqualificazione e innovazione della tua struttura turistico-ricettiva, il Credito Cooperativo Romagnolo offre diverse opportunità di finanziamento.

Parlando di riqualificazione e innovazione dell’offerta turistico-ricettiva della nostra Riviera Romagnola, il Credito Cooperativo Romagnolo vuole confermare agli imprenditori del settore alberghiero la propria disponibilità ad individuare le migliori soluzioni, grazie ad una serie di proposte dedicate a chi desidera apportare miglioramenti alla propria struttura.

Come possiamo aiutare la tua impresa? Il Credito Cooperativo Romagnolo mette in campo questi strumenti:

1) Garanzia dello Stato fino all’80% dell’importo del mutuo.
Il Credito Cooperativo Romagnolo offre la possibilità di cogliere le opportunità previste dal “Decreto Liquidità” per investimenti immobiliari nel settore turistico alberghiero con la garanzia del Fondo Centrale fino ad un massimo dell’80% dell’importo dell’operazione finanziaria e fino ad un importo massimo garantito per beneficiario di 2,5 milioni di euro. Le imprese che vogliono ottenere la garanzia del Fondo possono rivolgersi al CC Romagnolo che inoltrerà la domanda per loro conto.

2) Legge Regionale nr.40/2002
Finalizzata a promuovere e rilanciare l’offerta turistica e il turismo balneare dell’Emilia-Romagna sostenendo interventi di riqualificazione e innovazione degli stabilimenti e delle strutture balneari marittime anche in termini di sostenibilità, in relazione ai nuovi scenari determinatisi a seguito dell’emergenza causata dal diffondersi del contagio da Covid-19. La domanda è inoltrata per il tramite del Credito Cooperativo Romagnolo e delle Associazioni di categoria.

3) Acquisto del credito di imposta
Interventi di riqualificazione degli immobili con fruizione dei bonus fiscali, assistiti anche da finanziamenti dedicati.

Il Credito Cooperativo Romagnolo ha siglato un accordo con Eni Gas e Luce e con la Harley & Dikkinson (società specializzata in riqualificazione energetica), per l’adesione all’iniziativa CappottoMIO, che prevede tutta una serie di servizi riguardanti gli interventi riconducibili ai vari bonus, con particolare riferimento al Superbonus 110%, compresa la possibilità di fruire dei finanziamenti della linea CONenergy, necessari in attesa della liquidazione del credito d’imposta maturato.

Inoltre, in collaborazione con il proprio Gruppo Bancario Cooperativo ICCREA, il CCR ha siglato un ulteriore accordo con la società Termo Spa (ex AATech srl), specializzata in consulenza e assistenza in tema di efficientamento energetico, per agevolare la gestione di tutte le incombenze burocratiche, dei documenti e degli adempimenti necessari collegati alla cessione del credito d’imposta. Il Credito Cooperativo Romagnolo è dunque oggi in grado di rispondere a tutte le esigenze di erogazione del credito e di supportare, direttamente e tramite partner accreditati, aziende e privati, nell’ottenimento del credito d’imposta che può essere ceduto alla Banca.

4) Conto Socio Anticipo Transato POS
Il conto corrente del Credito Cooperativo Romagnolo dedicato alle imprese Socie titolari di POS (fisico o virtuale) che necessitano di liquidità per la gestione della loro attività. Questo particolare conto è esteso anche ai liberi professionisti. Grazie alla formula di anticipo dei futuri incassi POS, questo conto permette di ricevere un finanziamento fino all’80’% degli incassi avvenuti negli ultimi 12 mesi, transitati nel proprio POS.

************************************************

Scopri le soluzioni di incasso innovative del Credito Cooperativo Romagnolo

Il Credito Cooperativo Romagnolo consente di fruire di un ampio ventaglio di soluzioni innovative e in linea con i continui sviluppi in atto nel mercato degli incassi e pagamenti.
Oggi vi segnaliamo PayWay, il servizio di accettazione pagamenti online, per i clienti che hanno un sito di e-commerce. Il Credito Cooperativo Romagnolo ha lanciato una campagna che prevede, per tutte le richieste di sottoscrizione del servizio PayWay ricevute entro il 30 giugno 2021, l’azzeramento del canone mensile per la durata di 6 mesi, sia per le nuove attivazioni, sia per i clienti che pur avendo già un POS del Credito Cooperativo Romagnolo – ICCREA Banca, al momento non usufruiscono dei servizi di accettazione a distanza o in mobilità.

Per incassare i tuoi pagamenti on line, rivolgiti al Credito Cooperativo Romagnolo!

Cosa aspetti?

Chiedi subito una consulenza in banca prendendo appuntamento tramite il sito www.ccromagnolo.it oppure chiedendo a Sophia, la nuova assistente virtuale di CCR, da oggi disponibile anche su Whatsapp al numero di cellulare 3346634799.