Riduci chat
Chiedi a Sophia Sono Sophia, chiedi a me!

Papa Francesco:
“che la finanza sia al servizio delle persone”

Il Credito Cooperativo sostiene la realizzazione del messaggio di Papa Francesco
sul tema della “Finanza Giusta, Inclusiva e Sostenibile”.

 

Nel video messaggio, online sul sito www.ilvideodelpapa.org, il Santo Padre è preoccupato per come spesso la finanza, quando non regolata, si traduce in un meccanismo di speculazione che esclude le persone e non le protegge. È per questo che, tra tante economie in crisi e persone senza lavoro, chiede attraverso questa intenzione di pregare “perché i responsabili della finanza collaborino con i governi per regolamentare i mercati finanziari e proteggere i cittadini dai suoi pericoli”.

A poco più di un anno dall’inizio della pandemia mondiale di Covid-19, si fanno sentire le conseguenze globali, tra cui anche quelle di tipo economico e finanziario. Il recupero durante il 2021 è molto incerto, e si constata una disuguaglianza preoccupante: come ha sottolineato il Santo Padre nella sua lettera recente alla Banca Mondiale e al Fondo Monetario Internazionale, “molti nostri fratelli e sorelle nella famiglia umana, specialmente quelli ai margini della società, di fatto sono esclusi dal mondo finanziario”.

Nel suo messaggio, il Papa afferma anche: “Quanto è lontano il mondo della grande finanza dalla vita della maggior parte delle persone!” e continua con l’auspicio “ che la finanza sia uno strumento di servizio per le persone e per prenderci cura del bene comune. E conclude: “Siamo ancora in tempo per avviare un processo di cambiamento globale per mettere in pratica un’economica differente, più giusta, inclusiva  e sostenibile , che non lasci indietro nessuno“.