Riduci chat
Chiedi a Sophia Sono Sophia, chiedi a me!

Premiazione Concorso 2021
Maturandi Campo della Stella

Si è svolta questa mattina sulla piattaforma ZOOM la premiazione della diciannovesima edizione del concorso di scrittura saggistica per maturandi, organizzato dal Campo della Stella a conclusione del ciclo di iniziative dedicato quest’anno al tema “Speranza e disperazione. Il dramma dell’uomo contemporaneo.

Alla presenza dell’assessore Carmelina Labruzzo e del presidente Valter Baraghini del Credito Cooperativo Romagnolo, partner dell’iniziativa, lo scrittore Gianfranco Lauretano, presiedente della giuria ha premiato i ragazzi, a cui è andato un premio in denaro, e le classi che si sono particolarmente distinti.

Questa la classifica dei premiati.

Il primo premio è stato assegnato a Zoe Panciroli della V Bs dell’Istituto Professionale (sede staccata di San Patrignano) per il saggio “La vita è un pendolo che oscilla fra speranza e disperazione” con questa motivazione: “Il filo che lega speranza e disperazione è dipanato nel testo con coerenza e precisione a tutti i livelli. Vengono toccati temi fondamentali del pensiero moderno, come il nichilismo o l’avvento massiccio della tecnologia. Si attraversano vari campi, dalla filosofia alla scienza, fino ad accenni equilibrati e pertinenti all’esperienza e alla visione personale. Le citazioni sono ben calibrate e funzionali a ciò che si vuole esprimere.”

A seguire seconda classificata Sara Del Testa della V Bc del Liceo Classico “Vincenzo Monti” per il saggio “Un silenzio che grida”; terza classificata Agnese Chierici della V A del Liceo Scientifico “Almerici” per il saggio “Speranza e disperazione. ‘Malgrado tutto avevo fame di un significato nelle vita’ “; menzione d’onore a Riccardo Doto della V D dell’Istituto Tecnico “Garibaldi/Da Vinci” per il saggio “La speranza e la ricerca di senso”.

Menzioni d’onore sono state attribuite anche alle classi VBc del Liceo “Monti” e VA dell’Istituto Tecnico Agrario per la qualità generale degli elaborati presentati.

Cesena, 26 maggio 2021