Riduci chat
Chiedi a Sophia

Scopri come riconoscere i tentativi di vishing su carte di credito

In questo periodo sono stati registrati nuovi casi di frodi per vishing (dall’inglese voice-phishing o phishing vocale) una forma di truffa telefonica che ha lo scopo di carpire, con l’inganno, informazioni private quali credenziali o dati sensibili.

Riconoscere questi tentativi di truffa può evitare di farti cadere in trappola.

Ricorda che in nessun caso la tua Banca ti chiederà mai telefonicamente dati sensibili, quali ad esempio: numero carta, data scadenza e cvv; codici di sicurezza o PIN; OTP (one time password).

Come riconoscere un tentativo di vishing?
Fai attenzione ad alcuni comportamenti che potrebbe mettere in atto il truffatore:

potrebbe contattarti telefonicamente fingendo di essere del Servizio Clienti o di altri uffici della Banca per capire dati sensibili;
• dimostra di essere a conoscenza dei tuoi dati bancari, per accreditarsi come Banca;
• fa riferimento a movimenti effettuati tramite canali digitali;
• chiede i dati di accesso ai canali digitali.

Hai ricevuto una telefonata sospetta?

Se dovessi ricevere delle richieste telefoniche di dati sensibili o personali come i codici della carta o il codice OTP che ricevi via SMS, non comunicarli per nessun motivo e segnala il numero chiamante alla tua Banca o al Servizio Clienti al numero verde 800.99.13.41.